Search Results for: "Valerio Evangelista"

Un gruppo di donne lava i vestiti nel campo profughi di El Shatt, in Egitto. È il 1945.

Quando la Siria ospitava i rifugiati europei Nei primi anni '40, Aleppo (così come Nuseirat in Palestina e diverse località in Egitto) ha accolto migliaia di europei in fuga dagli orrori e dalle tragedie della seconda guerra mondiale.

di Evan Taparata e Kuang Keng Kuek Ser – PRI Da quando cinque anni fa è scoppiata la guerra civile in Siria, milioni di rifugiati hanno cercato porto sicuro in Europa via terra e via mare, attraverso la Turchia e il Mediterraneo. Anche 70 anni fa dei rifugiati hanno attraversato queste stesse rotte. Ma non erano siriani...

CZTchBfWkAA-Qqf

L’Airbnb dell’apartheid Il turismo nelle terre rubate ai palestinesi e destinate a soli ebrei è in crescita. E il famoso portale di case e stanze in affitto fa affari d'oro grazie agli annunci dei coloni israeliani

di Valerio Evangelista Immaginate di passare le prossime vacanze in una meravigliosa casa tutta per voi. Una modernissima cucina super-attrezzata, una piscina sul terrazzo, tende in lino finissimo, fiori sul comodino. Sembra un sogno, vero? Ma c’è un problema. Quella casa è rubata. Così come la terra su cui è costruita quella casa. E le strade che portano a quella...

migration-buffalo

Una nuova era di migrazioni globali Si prospetta un'era di migrazioni umane (e non solo) senza precedenti, dovute a cambiamenti ambientali e carenze di cibo di portata storica. Saranno pronti i nostri politici?

di Jessica Hellmann (direttrice dell’Institute on the Environment – University of Minnesota) e David Ackerly (co-direttore della Berkeley Initiative on Global Change Biology, University of California) Mentre fiumi di rifugiati entrano in un’Europa non pronta ad accoglierli, il mondo sta a guardare. Conflitti e disordini sociali – in parte causati da cambiamenti ambientali, tra cui l’indotta scarsità di cibo – hanno spinto i...

11755666_1610332282588515_3966274241593589566_n

La guerrilla per sfamare i migranti con il cibo non venduto Armate di mestoli e padelle, due moderne Don Chisciotte hanno deciso di sfidare i confini e gli sprechi alimentari. Grazie alla cucina ambulante Guerilla Kitchen Amsterdam, nata per dare il benvenuto ai rifugiati in maniera creativa ed eco-responsabile.

Chili di carote ricurve e deformi, filoncini del giorno prima e altri alimenti non vendibili - seppur commestibili - vengono raccolti, ogni giorno, dai ragazzi di Guerilla Kitchen Amsterdam. Da un paio di mesi - grazie anche alla collaborazione di molti fruttivendoli, mercanti ed empori - centinaia di persone hanno condiviso tavole imbandite, storie personali, umanità.

polizia - parigi - francia

Adesso Salvini invocherà le ruspe per ogni caserma di polizia? A Parigi due poliziotti ubriachi travolgono e uccidono Yazid, un panettiere di 40 anni. Vedremo da parte di Matteo Salvini la stessa invocazione alle ruspe detta a seguito della tragedia di via Boccea?

Una donna di 44 anni rimane sull’asfalto, senza vita, uccisa da un’auto pirata a Roma in zona Battistini. L’autista – che stava scappando dalla polizia ed era ubriaco – ha preso in pieno alcuni passanti dopo essere passato con il rosso con la sua Lancia Lybra. Altre otto persone sono rimaste ferite. Quanto accaduto è gravissimo e non bisogna certo conoscere a memoria il Codice...

F131028MA17-2-e1391286284404

“Il più estremo governo di destra della storia israeliana” Tra sionismo religioso, populismo e nazionalismo ha ufficialmente avuto inizio il quarto governo Netanyahu, 34esimo dello Stato d'Israele

Il matrimonio omosessuale è contronatura, ma persino un gay ebreo ha un’anima superiore rispetto ad un eterosessuale non-ebreo. [Eli Ben Dahan, vice-ministro della Difesa del 34esimo governo israeliano (La Casa Ebraica, partito di estrema destra] Il nuovo consiglio dei ministri ha prestato giuramento giovedì sera, dopo quasi due mesi dalle elezioni, dando ufficialmente inizio al 34esimo governo...

ricchezza multiculturale

Un concerto per raccontare la grandezza multietnica di Roma Sabato 7 febbraio musiche e danze con la partecipazione di 20 artisti (provenienti da 13 paesi) per chiedere la nascita di un centro interculturale a ‪Roma‬

A un mese dalle stragi di Parigi e della Nigeria le associazioni promotrici del progetto Centro Intercultura per Roma Capitale Multietnica organizzano una giornata di musiche, danze, immagini e parole con la partecipazione di 20 artisti di Roma originari di 13 paesi. Appuntamento sabato 7 febbraio 2015 al Teatro de’ Servi, in via del Mortaro 22, dalle 10.30 alle 13.00. Ingresso libero. L’iniziativa,...

milizie - kobane - infografica di valerio evangelista - frontiere news

Chi ha salvato Kobane?

La città di Kobane, al confine tra Siria e Turchia, è stata assediata dalle milizie dello Stato Islamico dell’Iraq e del Levante il 16 settembre 2014. In pochi giorni l’ISIS conquista 350 tra villaggi e città limitrofe a Kobane, spingendo oltre 300.000 curdi a cercare un rifugio, principalmente in Turchia e Iraq. Nelle settimane successive centinaia di guerriglieri Peshmerga, membri del PKK e quattro...

Basta, Khalas

Basta, Khalas Una lettera aperta di giornalisti, blogger e fotografi per denunciare la campagna mediatica - ordita da varie testate tra cui Fatto Quotidiano, Libero e Il Giornale - contro le volontarie Vanessa, Greta e contro chi è attivo nell'accoglienza ai migranti in transito

Dopo settimane nelle quali abbiamo assistito alla messa in onda di trasmissioni televisive e alla pubblicazione di articoli che veicolano cattiva informazione e che rappresentano palesi violazioni della deontologia professionale, ieri, 20 gennaio 2015, ci siamo fermati di fronte alla pubblicazione da parte della testata “Il Fatto Quotidiano”, nella sua edizione cartacea e online, di...

Top