I 10 paesi che accolgono più rifugiati Da Forbes un'infografica con le 10 nazioni che accolgono più profughi, in proporzione alla popolazione nativa

Secondo un recente rapporto dell’UNHCR, il numero degli sfollati a causa di guerre e persecuzioni ha raggiunto un nuovo, agghiacciante, record. Nel mondo, un essere umano su 122 è rifugiato, sfollato interno o richiedente asilo. Se queste persone formassero una nazione, sarebbe la 24esima più grande al mondo per popolazione.

Alla fine del 2014 il numero degli sfollati ha raggiunto i 59,5 milioni; nell’anno precedente erano invece “solo” 51,2 milioni. La Turchia è la nazione che sta accogliendo più rifugiati in assoluto, con 1,59 milioni. Ma considerando il numero di profughi accolti in proporzione alla popolazione nativa, è il Libano a raggiungere il primo posto; sono 1,15 milioni i rifugiati in Libano, pari a 232 profughi accolti ogni 1000 abitanti.

LEGGI ANCHE:   I nonni in fuga, da Aleppo all'islamofobia in Bulgaria

Statista ha stilato per Forbes un’infografica con i 10 paesi in cui il rapporto tra rifugiati accolti e popolazione è maggiore. No, l’Italia non è tra questi, nonostante alcuni continuino a recitare il mantra del “vengono tutti qui”.

Da Forbes un'infografica con le 10 nazioni che accolgono più profughi, in proporzione alla popolazione nativa
Da Forbes un’infografica con le 10 nazioni che accolgono più profughi, in proporzione alla popolazione nativa